t.o.p.

Sincerità. Su questo principio si basa il rapporto che da sempre la Coppini Arte Olearia instaura con chi si nutre dei suoi prodotti. Tutta l’autenticità della cura e dell’attenzione messa nella produzione, dalle olive fino al prodotto finito, è garantita dalla certificazione di rintracciabilità di filiera e dalla Carta di Identità. Dal 1992 sulle etichette di Coppini Arte Olearia, sono dichiarati tutti i dati relativi all’extravergine imbottigliato. Un inno alla chiarezza, che illustra la classificazione organolettica certificata da un panel accreditato, l’anno di raccolta, le diverse cultivar, il profumo e il sapore. Profumi fruttati già cari ad Anita e Amèrico, colori e fragranze che inebriano ogni senso.

Con il marchio “t.o.p.” – Tracciabilità Origine Prodotto – apposto sulle bottiglie dal 1988, l’azienda certifica la sua eccellenza. Serietà, precisione e accuratezza: tracciare l’origine del prodotto significa controllare ogni passaggio della filiera produttiva. Scegliere la materia prima migliore, seguire l’oliva dalla sua raccolta attraverso le mani esperte degli olivicoltori e accompagnarla sulla tavola dei suoi consumatori: questo per Coppini Arte Olearia vuol dire distinguersi.

L’extravergine Coppini Arte Olearia è puro, trasporta in un mondo genuino e naturale, profuma di vita.