Coppini Arte Olearia a Identità Golose 2019

Coppini Arte Olearia a Identità Golose 2019

COPPINI ARTE OLEARIA A IDENTITA' GOLOSE 2019

Coppini Arte Olearia, per il quarto anno, sarà presente al Congresso di Identità Golose - The International Chef Congress che si svolgerà a Milano il 23, 24 e 25 marzo.

Nei tre giorni di Identità Milano, nello spazio della Coppini Arte Olearia saranno presenti tre chef che valorizzeranno i nostri oli Extravergine e i condimenti da frangitura contemporanea, proponendo anche abbinamenti nuovi e insoliti. 

IL PROGRAMMA

 

  • Sabato 23 marzo Giacomo Devoto, Chef delle Officine del Cibo (Sarzana), sarà protagonista allo stand Coppini Arte Olearia con una selezione delle sue specialità, una cucina tutta sapori e profumi, dove la tradizione ligure è valorizzata in modo creativo e innovativo. Proporrà la tipica "Piscialandrea", un'antica pizza originaria del ponente ligure, tipica anche in Sardegna e nella Costa Azzurra chiamata Pi-saladiere. E’ un impasto lievitato con aggiunta di latte, una pizza priva di mozzarella con pomodoro cotto a lungo con capperi di salina (presidio slow food), olive, acciughe camogliesi e origano. Viene cotta e condita ancora con aggiunta dello stesso pomodoro e si chiude con olio evo e origano. Come secondo piatto lo Chef Devoto presenterà le "Lattughe ripiene al sugo", ricetta tipica del levante ligure, citato per la su abontà anche nelle canzoni di De Andrè.

 

  • Domenica 24 marzo ai fornelli di Identità Milano sarà nostro gradito ospite lo Chef Paco Magri, Ristorante Pizzeria Dordoni (Cremona). Lo Chef realizzerà due ricette: un grissino con purea di patate viola e baccalà mantecato e un cono di pane integrale con tartare di gamberi agli agrumi.

 

  • Lunedì 25 marzo chiuderà la tre giorni lo Chef Fabio Ingallinera, Ristorante Nazionale Vernante (Cuneo) che preparerà per noi un “Risotto al fondo bruno vegetale”, mantecato con Extravergine Gentiluomo Agricoltore BIO,  un “Bacio di dama al finto foie gras di Fassona” e grrissini al grano arso all'olio extravergine.