Coppini Arte Olearia partner di Guida Michelin

Curiosità sui nostri prodotti

Coppini Arte Olearia partner di Guida Michelin

Presentazione Guida Michelin - Coppini Arte Olearia

COPPINI ARTE OLEARIA TRA LE STELLE

 

COPPINI ARTE OLEARIA PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO ACCANTO AGLI CHEF STELLATI DELLA GUIDA MICHELIN 

 

 

Per il terzo anno, Parma ospiterà la presentazione della Guida Michelin. Tra i protagonisti, oltre agli chef insigniti con la prestigiosa stella, anche le aziende del territorio. Come Coppini Arte Olearia, che ha affiancato il gotha del mondo enogastronomico internazionale rendendo onore a una famiglia che, con la sua passione e la qualità dei suoi prodotti, contribuisce da oltre 70 anni a scrivere la storia dell’olio extravergine di oliva italiano. 

Sul palco dell’Auditorium Paganini, Francesco Coppini consegnerà il premio Servizio di Sala Michelin 2019.

“Da sempre la Coppini Arte Olearia crede fortemente nella formazione del personale di sala: il nostro prodotto, per essere valorizzato, deve essere raccontato, dalle tecniche di degustazione agli abbinamenti ai piatti, fino alle proprietà salutistiche – ha affermato Francesco Coppini -. L’olio, in quanto prodotto culturale, deve entrare in scena nelle cucine dei ristoranti con la massima attenzione alla scelta della materia prima, ma ancora di più deve essere protagonista in sala”. 

 “In un ristorante, come nella produzione di Extravergine – ha spiegato Francesco Coppini - l'eccellenza è il risultato della cura di tanti dettagli. L’Arte Olearia è frutto della combinazione di tanti fattori, dalla cura dell’uliveto all’attenzione ai fruttati. Allo stesso modo, l'arte dell'ospitalità è frutto del perfetto equilibrio di servizio, accoglienza e convivialità, il personale di sala deve essere esperto nell’accogliere, gestire, intrattenere e servire l’ospite, grazie al proprio stile personale e professionale per far vivere un’esperienza totale, carica di emozione e di cultura”.

La presentazione della Guida Michelin 2019 sarà anche l’occasione per presentare la nuova immagine di Coppini Arte Olearia. Una nuova veste grafica, realizzata in collaborazione all’agenzia Tonik Design, permetterà di valorizzare le linee t.o.p., gli extravergine italiani e i condimenti da frangitura contemporanea.

Sul tappo la scritta “love is an olive tree”, il mantra coniato da Paolo Coppini (scomparso nell’ottobre 2016) durante il suo viaggio sull’Everest nel corso del quale ha portato un ulivo bonsai alla Piramide del CNR.

 

Gli extravergine e i condimenti da frangitura contemporanea di Coppini Arte Olearia saranno anche tra i protagonisti della cena di gala.

 

 

 

 

 

16/Nov/18

Related posts