Vitello tonnato con salsa all'olio evo

Ricette

Vitello tonnato con salsa all'olio evo

vitello tonnato senza maionese

Vitello tonnato senza maionese

 

Con l'arrivo dell'estate siamo alla ricerca continua di piatti freschi, da poter preparare anche il giorno prima. ll vitello tonnato (o vitello tonne) è senza dubbio uno di questi piatti.

Si tratta di una ricetta di origine piemontese, un piatto che conquista tutti con la sua semplicità! 
Viene preparato con uno specifico taglio di carne, il girello, che bollito con carota, sedano e cipolla. 

È ideale come secondo piatto, ma può anche essere servito come antipasto.

 

Ve lo presentiamo oggi nella ricetta originale piemontese secondo la versione del ristorante Masticabrodo. In questa ricetta, si prepara una salsa tonnata senza maionese, utilizzando i tuorli delle uova sode e l'olio extravergine di oliva.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 1 kg di girello di vitello
  • 400 g di Filtonno (filetti di tonno rosa in olio di oliva)
  • 3 filetti di acciuga 
  • 10 capperi 
  • 2 uova sode 
  • Mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva Il Frutto - fruttato medio
  • Sedano, carote  e cipolla 
RICETTA VITELLO TONNATO

 

Per prima cosa è importante cuocere bene la carne per il vitello tonné. Mettiamo il girello, in acqua già calda,  insieme alle verdure e cuocerlo per 40 minuti. una volta cotto, tirarlo fuori dall'acqua e lasciarlo raffreddare.

Per la preparazione della salsa tonnata mettiamo in un contenitore le verdure con cui abbiamo lessato il vitello, i due rossi di uovo sodo, 400g di tonno, 3 filetti di acciuga e i capperi. 

Aggiungere olio evo a filo e qualche cucchiaio del brodo di cottura del girello. Frullare il tutto con un minipimer o un mixer finché la salsa risulterà liscia e omogenea. Per la preparazione di questa salsa abbiamo utilizzato un extravergine dal fruttato medio che caratterizza la salsa con le sue note erbacee, senza coprire gli altri sapori.

Tagliare la carne a fette sottili, stenderla sul piatto e coprirla con la salsa tonnata all'olio evo. Guarnire a piacere con una fetta di limone o con qualche cappero.

Consigliamo di servirlo con una bella giardiniera.

 

GUARDA IL VIDEO
18/Jun/21

Related posts