4° Ed. Premio Albero d'Argento

Premio L'Albero d'Argento a Maria Letizia Gardoni

QUARTA EDIZIONE DEL PREMIO L'ALBERO D'ARGENTO PER LA QUALITÀ NELLE ARTI

 

Sabato 24 ottobre a CIBUS ITALIA in EXPO, la famiglia Coppini ha assegnato il premio L’Albero D’Argento per la Qualità nelle Arti a Maria Letizia Gardoni, Presidente di Coldiretti Giovani Impresa, per il lavoro svolto a favore dell’agricoltura Italiana, per il suo grande amore per la Terra, per la dedizione entusiasta e coraggiosa ai giovani agricoltori, ai loro progetti, ai loro sogni, per la spinta innovatrice e di trasformazione, per la voglia di futuro che nasce dall’avere una tradizione, per la luce che brilla nei suoi occhi e sa contagiare chiunque le si avvicini, per la determinazione e la Qualità della sua opera all’interno di Coldiretti Giovani Impresa.

 

Qualità intesa come Trasparenza, onestà intellettuale e passione per l’anima profonda della propria vocazione.

 

Prima della cerimonia di Premiazione, abbiamo condiviso alcune riflessione come contributo alle eredità di Expo con alcuni importanti relatori a cui è stato chiesto di sviluppare una parola chiave: 

  • Stefano Vaccari  (Capo Dipartimento ICQRF del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali) - “SICUREZZA”
  • Raffaele Boriello (Direttore Generale ISMEA Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare) - “SVILUPPO”
  • Gabriele Canali  (Università Cattolica del S. Cuore, Professore di economia agro-alimentare e direttore del master europeo “Food Identity”) - “SOSTENIBILITA’”
  • Elena Cadel  (Ricercatrice e Alumni Barilla Center for Food & Nutrition Foundation) - “GIOVANI”
  • Mariachiara Ferrarese  (CSQA Certificazioni) - “TRACCIABILITA’”
  • Maria Letizia Gardoni  (Presidente Giovani Impresa Coldiretti) - “FUTURO”